Bambini e cibo: buona situazione in Trentino
Martedì, 12 Dicembre 2017 15:05
La situazione nutrizionale dei bambini e l'attività fisica in Trentino si confermano tra le migliori in Italia. Un bambino ogni cinque però presenta ciò che tecnicamente viene definito eccesso ponderale, in particolare il 18% è in sovrappeso e il 5% è obeso. I dati, riferiti al 2016, sono del sistema di monitoraggio 'Okkio alla salute', presentati stamani in Provincia a Trento. L'assessore alla salute e politiche sociali, Luca Zeni, ha sottolineato l'importanza "dell'attività di prevenzione, soprattutto rivolta ai bambini, perché possiamo davvero impedire l'insorgere di patologie rilevanti nel corso della crescita". E non bisogna abbassare la guardia: "Dobbiamo lavorare maggiormente - ha aggiunto - per superare la correlazione fra titolo di studio, famiglia di provenienza ed eccesso ponderale: purtroppo è dato comune a tutt'Italia, ma questo ci deve spingere a costruire una società che sia il più equa possibile"
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.