Gelo e grandine: crollo raccolta mele in Alto Adige Crollo
Mercoledì, 13 Dicembre 2017 16:18
Quest'anno è crollata la raccolta di mele in Alto Adige, a causa dell'ondata di gelo in primavera e della grandine d'estate. Nel 2014 erano state raccolte 1,199 milioni di tonnellate di mele, mentre quest'anno appena 910.767 milioni, scrive il Dolomiten. Il calo più forte è stato registrato per la qualità da tavola, sceso del 30% da 1,068 a 754.290 mln. di tonnellate. E' invece cresciuta la raccolta di mele per uso industriale (da 110.279 a 156.477), che però garantisce agli agricoltori margini di guadagno inferiori. Come spiega Georg Koessler, presidente del consorzio Vog al giornale, i danni causate da gelo e grandine sono coperti solo parzialmente dalle assicurazioni.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.