Tornano i forestali
Mercoledì, 20 Dicembre 2017 14:12
Garantire una maggiore sicurezza degli sciatori, mediante la prevenzione e repressione dei comportamenti scorretti, la tempestiva segnalazione ai gestori di eventuali criticità lungo le piste, l’accertamento ed il rilievo degli incidenti in pista; divulgare le buone regole di comportamento e la conoscenza delle realtà territoriali montane; supportare i gestori degli impianti nell’attività di soccorso in pista e svolgere una funzione di educazione ambientale. Questi gli obiettivi delle squadre del Servizio piste del Corpo forestale della Provincia che anche quest'anno saranno impegnate in diverse aree sciistica: Polsa-San Valentino, Peio, Panarotta, Passo Brocon e Bolbeno.Gli operatori impiegati sono 24 più il coordinatore.
L’avvio del servizio è stato preceduto dalla formazione e dell’aggiornamento del personale, svolta nei giorni scorsi prevalentemente presso il Centro addestramento alpino della Polizia di Stato a Moena.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.