Per gli studenti dell'alberghiero di Levico un Natale al servizio dei più deboli
Sabato, 23 Dicembre 2017 08:43
Un Natale diverso dal solito per gli studenti dell'istituto alberghiero di Levico. Quest'anno, infatti, settanta di loro saranno protagonisti in occasione della vigilia di Natale una cena assieme a 70 ospiti provenienti dalle reti sociali della Fondazione Comunità Solidale e Caritas. Persone in particolare situazione di svantaggio, come ad esempio senza dimora, rifugiati o famiglie fuggite dal conflitto in Siria che in questo modo non saranno sole e potranno trascorrere una serata in serenità. L'iniziativa si chiama “Natale Insieme” ed è un'azione di utilità sociale inserita all'interno di un progetto più vasto, denominato "Oltre", che vede impegnati studenti dell'istituto, docenti e una serie di partner: la Diocesi di Trento con Fondazione Comunità Solidale e Caritas, Aquila Basket, Cooperativa Sociale Vales, Irifor e alcune Aziende Pubbliche di Servizio alla Persona del territorio trentino. La cena si terrà alle 19, presso la sede centrale dell'istituto a Levico, in via Ziehl, 5.


Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.