L’Alto Adige è al primo posto per benessere equo e sostenibile in Italia
Lunedì, 08 Gennaio 2018 10:41
L’ISTAT ha recentemente pubblicato il Rapporto BES 2017, che analizza il benessere equo e sostenibile a livello nazionale e territoriale. Il rapporto descrive una serie di fenomeni economici, sociali e ambientali, utilizzando indicatori statistici relativi a dodici aree tematiche. Esso permette inoltre di confrontare tra loro le diverse regioni italiane e le province autonome di Bolzano e Trento. L’Alto Adige si conferma al di sopra della media italiana e del Nordest per ciò che concerne il lavoro, le condizioni economiche, la sfera socio-politica, l’istruzione, la salute, l’ambiente e la qualità dei servizi. Si posiziona invece di poco sotto la media rispetto all’indicatore “innovazione, ricerca e creatività”, che misura gli investimenti in prodotti della proprietà intellettuale e la spesa in ricerca e sviluppo.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.