NON C'E' MIGLIOR VIZIO CHE QUELLO DI CAMMINARE
Domenica, 14 Gennaio 2018 14:24
Camminare tonifica i muscoli, rende creativi, sostituisce la palestra con molti più benefici, previene le malattie cardiovascolari e modifica in meglio il tono dell’umore.Che siano le endorfine o semplicemente la bellezza della natura intorno, oppure semplicemente il senso di libertà, in ogni caso, una volta intrapreso il cammino, non si riesce più a smettere.
Fare escursionismo equivale anche a fare fitness: occorre fare un’escursione di almeno un’ora per bruciare circa 500 calorie e non serve che la pendenza sia spaccagambe per avere benefici, l'importante è praticarlo con regolarità
Camminare regolarmente migliora il tono muscolare di ogni distretto corporeo.
La scienza ha però dimostrato l’effetto di potenziamento della creatività che aumenta in misura maggiore dopo una camminata outdoor e soprattutto permane anche dopo che la camminata è finita.
Camminare regolarmente riduce la pressione sanguigna e il colesterolo.
Muoversi a piedi diminuisce i valori di glucosio nel sangue e rende il camminare sia uno strumento di prevenzione per chi non ha questo problema, sia un’attività terapeutica per chi deve tenere sotto controllo il glucosio.
Gli scienziati hanno dimostrato che camminare aiuta a prevenire la depressione e nel caso di disturbi dell’umore, ne agevola il superamento o la gestione.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.