SKIAREA ALPE CIMBRA: +54%
Sabato, 13 Gennaio 2018 10:57
Oltre 4 milioni di incassi e 106 mila “giornate sci” vendute. Il fatturato delle società impiantistiche di Folgaria e Lavarone vola oltre i 4 milioni di incassi e, per capire cosa questo significa, è sufficiente fare un confronto con lo stesso periodo dell’anno scorso: siamo a più 54%. Sono state vendute oltre 106 mila “giornate sci”. La parte del leone, nell'aumento, la fanno i biglietti giornalieri, seguiti da un’ottima crescita dei pluri giornalieri e dal segno “più” anche per le vendite degli abbonamenti stagionali.

Per il presidente di FolgariaSki Denis Rech: «Il successo di quest’anno non è frutto solo dell’attuale gestione: deriva anche da anni di lavoro e investimenti fatti da chi ha avuto visione e ci ha creduto. Grazie dunque ai manager del recente passato, con Cappelletti in testa assieme alle amministrazioni pubbliche provinciali e comunali e a tutti i soci privati, sia tra gli operatori dell’Altopiano sia tra quelli che hanno portato risorse “da fuori”, quali Marangoni, Zobele e Dalle Nogare. È tutto un territorio che si muove, comprendendo sia Folgaria che Lavarone. Pochi anni fa tutto questo era una scommessa che oggi possiamo dire di aver vinto. Grazie infine, assolutamente doveroso, a tutti i lavoratori, stagionali e non, che portano professionalità in ogni aspetto della nostra offerta turistica».

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.