Vienna insiste su doppio passaporto
Martedì, 16 Gennaio 2018 15:41
Vienna mantiene ferma la sua posizione sul doppio passaporto per gli altoatesini: la ministra degli Esteri Karin Kneissl, del Fpoe, vuole "introdurre attivamente" il tema in un incontro con il collega Angelino Alfano, oggi a Roma, secondo quanto scrive l'Apa. "È una parte dell'accordo di governo", ha affermato, sottolineando di nuovo che la misura potrà esser presa solo "in dialogo fra Vienna, Roma e Bolzano". La ministra non ha voluto commentare la recente proposta del governatore altoatesino Arno Kompatscher di ampliare il discorso anche ai discendenti di lingua italiana dell'ex impero austro-ungarico oppure addirittura a tutti gli altoatesini. Chi avrà esattamente diritto di richiedere la cittadinanza austriaca sarà stabilito sulla base di proposte di esperti, ha detto Kneissl. Durante l'incontro con Alfano - annuncia la ministra - sarà toccato anche il tema dell'immigrazione, sul quale "ci sono punti di vista differenti". "Con Alfano oggi di certo non troverò la silver bullet solution (soluzione d'oro, ndr.)", ha aggiunto, concludendo che "sulla migrazione illegale manca tuttora un approccio complessivo del problema".
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.