Autista bus gita scolastica multato
Mercoledì, 24 Gennaio 2018 15:47
L'autista di un bus che doveva portare in gita scolastica degli studenti trentini aveva il cronotachigrafo fermo e gli è stata ritirata la patente. A farlo è stata la polizia stradale di Trento, che ha eseguito il controllo per la partenza di un gruppo di ragazzi dell'istituto Buonarroti-Pozzo di Trento, diretti alla fiera Klimahouse di Bolzano. L'autista, 42 anni, di una ditta con sede a Cortaccia, in Alto Adige, era arrivato da Cortaccia stessa, ma non aveva inserito l'apposita carta nel cronotachigrafo per registrare i tempi di guida e di riposo. Oltre al ritiro della patente, per l'uomo ci sono stati una sanzione di 1.698 euro (ridotti a 849 euro se pagati entro cinque giorni), la decurtazione di 10 punti sulla patente di guida e la trasmissione al locale Commissariato del Governo per il contestuale provvedimento di sospensione della patente, da 15 giorni a tre mesi. La scolaresca ha atteso l'arrivo di un altro autista della ditta altoatesina, poi è partita per la gita
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.