Sport di classe, progetto del Coni in 38 scuole altoatesine
Sabato, 27 Gennaio 2018 09:02
Partito anche quest'anno in poco meno di 40 scuole “Sport di classe”, il progetto promosso e realizzato dal Coni (Comitato olimpico nazionale italiano) e dal ministero dell'istruzione che ha come obiettivo la valorizzazione dell’attività motoria e dello sport nella scuola primaria. Tutor laureati in Scienze motorie o diplomati Isef, opportunamente formati, durante l'anno scolastico affiancano gli insegnanti nella realizzazione delle attività motorie in palestra per un’ora a settimana, per l’organizzazione dei Giochi di Sport di classe e per la promozione tra i ragazzi dei fondamentali principi del gioco corretto. Novità di questa edizione, i “Quaderni di Sport di Classe”: una guida pratica per le attività motorie, di supporto per docenti e tutor del progetto. Come per ogni edizione, a fine progetto sarà previsto il monitoraggio tramite questionari relativi al grado di soddisfazione delle aspettative, rivolti ai tutor e ai dirigenti scolastici delle scuole partecipanti. Il progetto è rivolto a tutte le classi quarte e quinte delle scuole primarie. In questa edizione nella provincia di Bolzano hanno aderito 38 scuole elementari in lingua italiana. In Alto Adige grazie al contributo della Sovrintendenza scolastica partecipano anche tutti gli alunni delle classi prime, seconde e terze per tutto l’anno scolastico.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.