Treno della memoria per 400 ragazzi, partenza il primo febbraio
Domenica, 28 Gennaio 2018 16:13
Sono quasi 400, quest’anno, i giovani provenienti dai territori dell'Euregio che dal primo al 7 febbraio parteciperanno al Treno della memoria. Promemoria_Auschwitz.eu è un progetto di memoria e cittadinanza attiva che da anni porta centinaia di ragazze e ragazzi provenienti dal Trentino, dall'Alto Adige e dal Land Tirol a conoscere e cercare di capire due dei luoghi più terribili della storia del Novecento, i campi di concentramento nazisti di Auschwitz e Birkenau. Poco prima della partenza, giovedì 1° febbraio alle ore 14.30 all’Auditorium Haydn in via Dante a Bolzano i ragazzi riceveranno le ultime informazioni e i saluti da parte degli assessori Christian Tommasini e Philipp Achammer. Promemoria_Auschwitz, è organizzato da Arci del Trentino, Arciragazzi Bolzano e Arbeitsgemeinschaft der Jugenddienste e curato, da APS Deina.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.