AMORE RICUCITO
Mercoledì, 31 Gennaio 2018 08:30
Venerdì 2 febbraio alle ore 21.00 andrà in scena al Portland Amore Ricucito della compagnia Officina Teatro. Uno spettacolo crudo, scabroso e violento tratto dal testo "Stitching" del controverso drammaturgo e regista scozzese Anthony Nielson, esponente di “in-yer-face-theatre”, corrente teatrale nata in Gran Bretagna nel corso degli anni '90 che si caratterizza per la trattazione di temi scioccanti e scandalosi, spesso connessi alla sessualità e alla violenza. Comune negli autori che si riconducono a questo genere teatrale, il desiderio di provocare nel pubblico un forte senso di disagio e timore, soprattutto perche le tematiche affrontate hanno la facoltà di urtare la sensibilità dei singoli.

Proprio in considerazione della violenza verbale e dei contenuti espliciti, la compagnia ha scelto di vietare la visione dello spettacolo al pubblico di età inferiore ai 18 anni.
Dalle note di regia si legge: "Amore ricucito racconta le ossessioni di una coppia che tenta con ogni mezzo di trasformare la propria storia d'amore nel legame stabile di una famiglia. Un testo scioccante questo di Anthony Neilson in cui una donna ed un uomo intrecciano idiosincrasie e speranze in un partita a due giocata sulla violenza verbale, su ricatti psicologici e su improbabili giochi erotici. Un percorso che va a scavare nelle parti più segrete dei nostri cuori, laddove non entriamo mai per paura di ciò che potremmo trovarci. Infatti uno dei temi principali è proprio questa maledetta paura di vivere e di accettare il nostro destino senza domandarsi se ce ne poteva essere uno migliore.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.