GARIBALDI SULLO STELVIO
Mercoledì, 31 Gennaio 2018 09:21
Domani alle 17:00 presso l'Associazione Rosmini di Largo Dordi, Ettore Frangipane, presenta: GARIBALDI SULLO STELVIO con Gianni Faustini


Nel 1859 si combatté la seconda guerra per l’indipendenza italiana e Garibaldi arrivò ai confini del Tirolo. Mentre nella val Padana i franco-piemontesi, agli ordini di Vittorio Emanuele II e di Napoleone III, avanzavano fino a raggiungere Verona, Garibaldi avrebbe raggiunto la Valtellina e sarebbe salito verso lo Stelvio. A Bolzano, ci si rese ben presto conto che la sconfitta piemontese del 1849, quando Carlo Alberto di Sardegna fu costretto all’esilio, non era stata un episodio definitivo.Nel libro si tratteggia con riferimenti accurati e precisi la vita in una piccola città di provincia, mentre si avvicina la tempesta.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.