Lunedì 5 febbraio ripartono i lavori di manutenzione dell'Ufficio sistemazione bacini montani ovest lungo il fiume Passirio, a Merano.
Domenica, 04 Febbraio 2018 10:51
Dopo la pausa invernale riapre il cantiere dell'Ufficio sistemazione bacini montani ovest, a Merano. Al centro dei lavori di manuntezione il corso cittadino del fiume Passirio, in maniera particolare la sponda orografica destra: poco sopra ponte della Posta vi è il problema delle radici degli alberi, situazione che si ripete anche nel tratto che arriva sino al ponte del Teatro, dove le radici di acacie, ailanto e buddleja creano problemi sino ai marciapiedi e lungo le passeggiate. In questo caso risulta necessario procedere al risanamento dei muri e all'asportazione delle radici che creano disagi. Lavori di sfalciatura della vegetazione presente lungo le sponde del fiume, invece, nei tratti compresi tra la passerella di via Otto Huber e il ponte del Teatro, tra via Postgranz e il ponte sulla MeBo, nonchè nell'area situata di fronte al Kurhaus. Il fiume Passirio, inoltre, sarà oggetto di interventi di cura della vegetazione ripariale e di sgombero del letto del corso d'acqua all'altezza della zona ricreativa di Lazago.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.