Trentino: 6 mln di euro per acqua e foreste
Domenica, 04 Febbraio 2018 16:19
In Trentino si continua a investire nella sistemazione idraulica e forestale del territorio, anche con risorse che arrivano dall'Europa. Con un provvedimento proposto dall'assessore all'ambiente, Mauro Gilmozzi, la Giunta provinciale ha individuato, nell'ambito dei Piani degli interventi in materia di sistemazione idraulica e forestale 2010-2013 e 2014-2018, quelli che saranno cofinanziati, con 6 mln di euro, dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) della Provincia autonoma di Trento per il periodo 2014-2020. Gli interventi oggetto del provvedimento di oggi riguardano l'Adige, a Trento, l'Albola a Riva del Garda, il Fersina a Trento, il rio Val di Ronco a Cavalese, il Brenta a Levico e Caldonazzo. La rimanente parte degli interventi, per un cofinanziamento complessivo Fesr che sarà di 3 mln di euro, sarà programmata nell'aggiornamento del Piano 2014-2018 in materia di sistemazione idraulica e forestale, previsto nel 2018.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.