Bondone: creato spot per la sensibilizzazione alla sicurezza stradale
Lunedì, 05 Febbraio 2018 10:06

Tra Sopramonte e Candriai mini spot sulla sicurezza stradale. I due giovani protagonisti, di 18 e 20 anni, sono i creatori di questo mini spot per un progetto rivolto agli studenti delle classi terze e quarte dell'Istituto Enaip alberghiero di Riva. Il fine è quello di sensibilizzare i giovani sul tema della sicurezza stradale.

 Il regista del filmato è Stefano Vavassori appassionato di video, che ha un canale youtube con video di moto. Lo studente che presenterà il progetto è Matteo Franceschini che ieri ha fatto da comparsa: nel filmato impersonava il motociclista «buono», attento alle regole. Il «cattivo» della scena è stato interpretato da Niccolò Bisaro molto conosciuto su Instagram e Youtube per le sue evoluzioni in moto «Lo spot avrà una durata massima di un minuto e mezzo - prosegue Vavassori - il messaggio che vogliamo trasmettere ai giovani è che in strada bisogna guidare con la testa, senza correre e senza impennare, mentre se ci si vuol divertire c'è la pista».

 

 

 

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.