In Trentino residenti stranieri -4%
Giovedì, 15 Febbraio 2018 13:12
Alla fine del 2016 erano 46.456 i cittadini stranieri residenti in Trentino, esclusa la quota dei richiedenti protezione internazionale che ammonta a poco più del 3% degli stranieri presenti in provincia. Nel 2017 si registra un calo della popolazione immigrata residente del 4,1% dovuto soprattutto agli oltre 3.400 stranieri diventati cittadini italiani nel 2016. Diminuzione in linea con la tendenza degli ultimi anni. L'incidenza degli stranieri residenti sul totale della popolazione è dell'8,6%. I dati sono contenuti nell'edizione 2017 del Rapporto immigrazione del Cinformi presentato oggi a Trento. Riguardo ai richiedenti asilo, il 2017 si caratterizza per un forte rallentamento dei flussi in arrivo a partire da agosto. Gli arrivi sono stati 1.014, mentre le uscite dal progetto di accoglienza 718. Al 31 dicembre 2017 erano presenti in accoglienza straordinaria 1.518 persone: 1.219 maschi e 299 femmine. La maggior parte dei richiedenti asilo è di nazionalità nigeriana, pakistana e maliana.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.