IL REGISTRO DELLE BADANTI DEL TRENTINO
Sabato, 24 Febbraio 2018 07:34
L’obiettivo è elevare la qualità delle prestazioni e offrire uno strumento per la ricerca e l’offerta di servizi di cura e assistenza.Dal 2014 in Trentino è operativo il Registro provinciale delle/degli assistenti familiari con lo scopo di qualificare il loro lavoro. Analizzando i dati dal 2015 al 2017, si nota un continuo aumento degli iscritti: nel 2015 sono 359, nel 2016 sono 485 e nel 2017 sono invece 599. L’adesione al Registro è su base volontaria; l’obiettivo è elevare la qualità delle prestazioni e offrire uno strumento di riferimento per la ricerca e l’offerta di servizi di cura e assistenza. L’iscrizione prevede il possesso di specifici titoli di studio, formazione ed esperienze lavorative pregresse ed un aggiornamento continuo al fine del mantenimento dell'iscrizione stessa.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.