Ricciardi, preoccupa Bolzano per vaccini
Mercoledì, 28 Febbraio 2018 15:41
Tutte le Regioni stanno andando molto bene sul fronte delle vaccinazioni e stanno recuperando quote di bambini in vista della scadenza del 10 marzo per la presentazione delle certificazioni di vaccinazione ai fini delle iscrizioni a scuola. Oggi l'unica vera preoccupazione che abbiamo è però Bolzano". Lo ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Walter Ricciardi, sottolineando che nella Provincia autonoma "sono ancora migliaia i bambini che non sono in regola con la legge sull'obbligo vaccinale". Le vaccinazioni, ha spiegato Ricciardi a margine della presentazione del portale ISSalute, dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), "stanno andando bene; l'unico vero problema oggi, dal punto di vista quantitativo, è rappresentato da Bolzano. Questa provincia autonoma rimane una preoccupazione perché qui, a partire dalle autorità politiche e amministrative, non sembra si sia capito che c'è una legge che va rispettata".
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.