Dati Istat: meno nati e più morti lo scorso anno
Lunedì, 05 Marzo 2018 11:28
I primi nove mesi del 2017 sono stati segnati da un aumento dei morti in Trentino che superano i nati. Il mese peggiore è stato gennaio 2017, con 601 morti e 393 nuovi nati. Il comune che ha perso il maggior numero di abitanti è Garniga Terme seguita poi da Torcegno in Valsugana e Malosco in Val di Non. Il paese che invece guadagna più popolazione residente è Mazzin di Fassa seguita poi da Faedo uìin Val di Cembra e Lavarone.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.