Birra al contrabbando
Giovedì, 15 Marzo 2018 10:16
Un cittadino italiano è stato 'pizzicato' dalla Guardia di finanza di Vipiteno per contrabbando di 700 litri di birra, in bottiglie e fusti. I militari hanno fermato il furgone con targa tedesca dopo l'ingresso in territorio italiano alla barriera autostradale dell'Autobrennero. L' uomo non è stato in grado di esibire alcun documento che attestasse l'avvenuto pagamento dell'accisa. L'intera partita di birra è stata quindi sequestrata e la persona denunciata a piede libero per il reato di "sottrazione all'accertamento o al pagamento dell'accisa".
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.