Attese ridotte per i pedoni e i ciclisti
Mercoledì, 28 Marzo 2018 09:49
Il Consiglio di circoscrizione del Centro storico-Piedicastello ha domandato di ridurre il più possibile i tempi di attesa per i pedoni e ciclisti agli incroci semaforici della città, in moda da favorire la mobilità alternativa all'interno della città. «L'idea - ha specificato il presidente della circoscrizione Claudio Geat - è nata in relazione all'incrocio di piazza Raffaello Sanzio, dove, per passare dal quartiere di San Martino al resto del centro città, l'attesa è particolarmente lunga. Prendendo a riferimento quell'incrocio, abbiamo pensato di chiedere una revisione di tutti gli attraversamenti ciclopedonali, allo scopo di rallentare le automobili e favorire i pedoni oppure i ciclisti. La misura, che andrebbe studiata al fine di non intralciare i mezzi di trasporto pubblico, permetterebbe di rendere davvero competitiva la mobilità alternativa all'automobile, quantomeno nelle vie centrali».
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.