Il 6 aprile torneo di calcio all'insegna di tolleranza e abbattimento dei pregiudizi
Venerdì, 30 Marzo 2018 11:22
Lo sport come mezzo di promozione di valori quali la solidarietà, il rispetto e la tolleranza. Questo lo spirito che sta alla base del torneo di calcio organizzato anche quest'anno il 6 aprile, giornata internazionale dello sport per lo sviluppo della pace, allo stadio Druso di Bolzano. Ad affrontarsi, squadre miste composte da richiedenti asilo ospiti delle strutture presenti in Alto Adige, giocatori della formazione Berretti del FC Südtirol e calciatrici del AFC Unterland Damen. L'iniziativa è organizzata dall'Ufficio sport della Provincia in collaborazione con le associazioni che si occupano di dare ospitalità ai richiedenti asilo e con il patrocinio del Comune di Bolzano. Il calcio d'inizio al torneo verrà dato dall'assessora Martha Stocker
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.