Vandalismo: giovane Trentino denunciato per scritte
Martedì, 03 Aprile 2018 11:16
È accusato di avere fatto scritte e graffiti su edifici pubblici, segnali stradali, giochi per bimbi nei parchi pubblici e su di un altare in granito della Madonna di Bezzecca. Si tratta di un giovane di 18 anni di Mezzolago, in Trentino, denunciato dai carabinieri di Ledro per danneggiamento e imbrattamento su edifici storici e d'interesse culturale. Gli atti vandalici erano stati segnalati da ottobre a gennaio scorso dal Comune di Ledro, dalla parrocchia dello stesso paese e dalla pro loco di Mezzolago, per un totale di quattro episodi. Danneggiamenti in parte rimediati e in parte ancora da effettuare, per un costo complessivo di circa 15.000 euro. I carabinieri hanno trovato a casa del giovane bombolette di vernice spray e hanno acquisito le fotografie dei graffiti, che il giovane aveva sul cellulare, pubblicate anche su un suo profilo di social network.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.