LE COLLEZIONI DI VINCENZO CALI’ ALLA BIBLIOTECA CIVICA DI ROVERETO
Mercoledì, 25 Aprile 2018 09:33
Nel corso del 2017 Vincenzo Calì, già Docente di storia contemporanea all'Università degli Studi di Trento, ha donato alla Biblioteca civica “G. Tartarotti” di Rovereto la sua biblioteca privata, costituita da circa quattromila volumi che riguardano soprattutto la storia del Novecento, la storia regionale e la storia dei movimenti e dei partiti politici. La Biblioteca civica intende ora promuovere un incontro pubblico per ringraziare il prof. Calì e, nel contempo, per presentare alla cittadinanza questo importante fondo librario e illustrarne i contenuti, al fine di delineare le possibili attività di ricerca. L’incontro, che avrà luogo venerdì 27 aprile 2018 alle ore 18.00 presso la sede della Biblioteca civica “G. Tartarotti” di Rovereto, sarà introdotto dai saluti di Maurizio Tomazzoni, Assessore all’urbanistica, patrimonio e cultura del Comune di Rovereto, e moderato da Gianmario Baldi, Dirigente del Servizio biblioteca, e da Fabrizio Rasera, Presidente dell’Accademia Roveretana degli Agiati. Successivamente Italo Battafarano, già Docente di letteratura tedesca all’Università degli Studi di Trento, e Renato Mazzolini, già Docente di storia della scienza all’Università degli Studi di Trento, dialogheranno con Vincenzo Calì, che illustrerà nei particolari il fondo librario donato all’istituzione culturale roveretana.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.