Dolomiti Pride: c’è il patrocinio di Villa Lagarina
Lunedì, 21 Maggio 2018 13:37
La sindaca Romina Baroni ha concesso il patrocinio del Comune di Villa Lagarina al Dolomiti Pride “Orgoglio senza confini” che si svolgerà a Trento per dare voce e visibilità alle istanze di libertà, autodeterminazione, inclusione e uguaglianza della comunità LGBTQIA: lesbiche, gay, bisessuali, trans, queer, intersessuali, asessuali. Un lungo percorso di iniziative, volte alla riflessione e sensibilizzazione, promosso da Arcigay Trentino, Rete ELGBTQI Trentino Alto Adige, Centaurus, Associazione Genitori di Omosessuali e Famiglie Arcobaleno, che culminerà il 9 giugno 2018 in una grande parata aperta alla cittadinanza per dare visibilità a tutte le diversità. «Il nostro è un territorio di confine e di minoranze, abituato alla ricchezza dell’incontro e alla contaminazione - spiega la sindaca - tuttavia non si possono nascondere qualche tensione e discriminazione che vanno combattute con la forza della conoscenza, del dialogo, della solidarietà e dell’accoglienza. In questa prospettiva il significato del nostro patrocinio».
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.