Riorganizzazione IDM Alto Adige: compiti più chiari per un servizio ancora migliore alle imprese
Mercoledì, 30 Maggio 2018 10:40
Assoimprenditori Alto Adige valuta positivamente la riorganizzazione decisa per IDM Alto Adige. “Abbiamo fortemente sostenuto la nascita di IDM e in questo primo periodo di attività della società abbiamo portato avanti numerose proposte per migliorare i servizi alle imprese in ambiti strategici come innovazione e internazionalizzazione. Ora i compiti di IDM vengono definiti ancora meglio e questo permetterà di perfezionare ulteriormente il ruolo di sostegno alle imprese”, è convinto il Presidente di Assoimprenditori, Federico Giudiceandrea. Negli ultimi mesi il dialogo con Provincia e Camera di Commercio, soci proprietari di IDM, è stato molto intenso. “Era decisivo per noi che la consulenza generale relativa a export e innovazione restasse in capo a IDM all’interno di un’unica area che si occupasse di business development. Siamo soddisfatti che la decisione presa vada in questa direzione: questo permetterà alle imprese di avere un unico punto di riferimento per le tematiche relative allo sviluppo aziendale”, afferma Giudiceandrea.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.