"Sviluppo di un distretto economico e culturale sul tema della seta"
Giovedì, 21 Giugno 2018 08:55
Prima la presentazione degli elaborati metaprogettuali sul Follone, quindi la presentazione dell'ambito paesistico dei Lavini e della Ruina Dantesca per comprendere ciò che è e quel che può diventare. Ora la presentazione delle risultanze di uno studio di fattibilità che porti alla nascita e allo sviluppo di un distretto economico e culturale che valorizza una tradizione antica: la produzione della Seta. L'Urban Center di Rovereto - da tre anni sede fissa delle Finestre per la Città in cui Sindaco e Assessori relazionano sulla loro mensile attività - è sempre più il luogo della discussione e della progettazione urbana, come peraltro previsto nella natura degli "Urban Center" delle grandi città, pensati come spazi per condividere e progettare il futuro della città. Veri e propri laboratori in cui chi amministra ed il cittadino affrontano le tematiche e dialogano sui cambiamenti in termini di nuove opportunità dello spazio pubblico inteso come "bene comune".  Oggi avrà luogo l'inaugurazione della mostra "Sviluppo di un distretto economico e culturale sul tema della seta" che scaturisce dallo studio redatto dalla società Venetian Heritage Clusterdi Monte di Malo (VI). Il percorso progettuale sarà illustrato dai curatori ala presenza del Sindaco Francesco Valduga. Appuntamento alle ore 18 all’Urban Center di Rovereto.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.