La nuova sede di Rovereto raddoppia la presenza in Trentino del gruppo italiano dell’Information Technology. Gli addetti passano da 15 a 30
Mercoledì, 27 Giugno 2018 11:01
Almaviva sceglie Polo Meccatronica, l’incubatore hi-tech di Trentino Sviluppo, per aprire una nuova sede dedicata a potenziare la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie legate alla meccatronica, all’industria 4.0, all’energy management, al mobile e alla mobility. Operativo dal mese di luglio, l’insediamento accresce il rapporto con il territorio trentino, anche attraverso la ricerca di personale qualificato e il potenziamento di partnership e collaborazioni con le realtà insediate. Polo Meccatronica si arricchisce così di una consolidata realtà dell’information technology che si integra perfettamente nella filiera, realizzando piattaforme digitali a servizio dell’industria 4.0, sia relativamente alla produzione, ovvero all’interfaccia intelligente tra dispositivi e macchinari, che al management dell’energia.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.