Il piano giovani arriva fino a Valencia
Mercoledì, 11 Luglio 2018 11:12

La giunta comunale di Mezzocorona ha approvato il Piano giovani che coinvolge anche la Comunità Rotaliana – Königsberg (capofila) oltre a Mezzolombardo, Nave San Rocco, Roverè della Luna e San Michele all’Adige. Dei progetti approvati, uno ha già visto il suo svolgimento e si tratta dei “Giochi senza frontiere rotaliani”, l’altro avrà come protagonisti i giovani soci della Cassa rurale e, per tema, “Cultura e promozione territoriale”.

L’assessore Monika Furlan spiega: «Ai giochi senza frontiere hanno partecipato 5 squadre ed erano presenti al loro interno anche tanti rappresentanti delle amministrazioni comunali. La cosa che più mi piace sottolineare di questa iniziativa è che, ad affiancare Appm nell’organizzazione, sono stati anche molti ragazzi di Mezzocorona che, negli ultimi tre anni, abbiamo coinvolto in un incontro annuale dedicato ai neo diciottenni. Si tratta evidentemente di un bel modo di salutare il loro ingresso nell’età adulta e ha mostrato la sua efficacia nel coinvolgerli nella vita della comunità: hanno infatti creato dei gruppi di lavoro per impegnarsi e quello dei giochi è uno degli esiti raggiunti. Per questo replicheremo l’iniziativa anche quest’anno, per la quarta volta».

 

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.