LA FORZA DI DEMETRA Il grande gioco dell’agroalimentere nel XXI secolo
Domenica, 15 Luglio 2018 08:10
Diventa ogni anno più complesso e articolato il workshop organizzato dal “think tank” di geopolitica “Il Nodo di Gordio” e dal Centro Studi “Vox Populi”, in calendario dal 19 al 22 luglio sull’altopiano di Piné e a Pergine Valsugana. Il programma degli incontri è stato illustrato oggi a Trento nell’ambito della piattaforma provinciale di comunicazione “Cultura Informa” dal Chairman del think tank, Daniele Lazzeri. Sono intervenuti all’incontro con i giornalisti Lorenza Biasetto, direttrice dell’APT Altopiano di Piné e Valle di Cembra, Maurizio Zanei del Consorzio Operatori Pergine Iniziative e l’attore e giornalista Lucio Gardin che presenterà a Baselga di Piné il suo nuovo spettacolo. E’ prevista anche quest’anno la partecipazione di diplomatici stranieri e italiani, ma è annunciato anche un intervento di Michele Geraci, Sottosegretario allo Sviluppo economico, a dimostrazione del ruolo che i due centri studi trentini hanno assunto nella politica nazionale e internazionale. Al fine di arricchire l’ambito degli interventi, il workshop inizierà giovedì 19 luglio alle ore 19.00 a Montagnaga di Piné con un “aperitivo geopolitico”: Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del Tg1, conversando con il Capo Ufficio Stampa del CNR Marco Ferrazzoli, presenterà le sue biografie di Hillary Clinton, Putin e Trump.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.