Un “think tank” per approfondire le tematiche dell’agro-alimentare
Domenica, 15 Luglio 2018 07:32
La politica internazionale, ovviamente, ma anche l’approccio ambientale e l’alimentazione come elemento fondamentale per la vita quotidiana e per i rapporti commerciali tra Stati. Diventa ogni anno più complesso e articolato il workshop organizzato dal “think tank” di geopolitica “Il Nodo di Gordio” e dal Centro Studi “Vox Populi”, in calendario dal 19 al 22 luglio sull’altopiano di Piné e a Pergine Valsugana. Il programma degli incontri è stato illustrato ieri a Trento nell’ambito della piattaforma provinciale di comunicazione “Cultura Informa” dal Chairman del think tank, Daniele Lazzeri. Sono intervenuti all’incontro con i giornalisti Lorenza Biasetto, direttrice dell’APT Altopiano di Piné e Valle di Cembra, Maurizio Zanei del Consorzio Operatori Pergine Iniziative e l’attore e giornalista Lucio Gardin che presenterà a Baselga di Piné il suo nuovo spettacolo.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.