Al via oggi Supercontinent 2 - 38esima edizione di Drodesera a Centrale Fies, Dro (TN)
Mercoledì, 25 Luglio 2018 08:11
Il festival quest'anno è incentrato sull'esplorazione delle pratiche artistiche performative che mettono in discussione il complesso tema del paesaggio e delle esperienze legate alle migrazioni, al nomadismo e al viaggio.
In scena importanti artisti del panorama internazionale come L’Amicale de Production / Halory Goerger + Antoine Defoort con lo spettacolo Germinal, il coreografo austriaco Philipp Gehmacher con il lavoro in prima nazionale My shapes, your words, their grey e l'attore, drammaturgo e direttore del teatro Nacional di Lisbona Tiago Rodrigues con By Heart.
In programma anche artisti che sono stati ospitati in residenza artistica a Fies e che in centrale hanno sviluppato il progetto come Marco D'Agostin, Sotterraneo, Urok Shirhan e il coreografo Jacopo Jenna.
Diverse e rinnovate le sezioni di Supercontinent 2: Talkin' about, una serie di approfondimenti con ricercatori e studiosi, come il giovane filosofo Emanuele Coccia, il professore Ugo Morelli, l'artista Filippo Minelli e i ricercatori Luca Ruali + Nicola di Croce + Mata Trifilò.
Ancora visitabile la mostra antologica Giovanni Morbin, a cura di Denise Isaia in Galleria Trasformatori e ricche le sezioni Film session e Club session: la prima presenta una selezione di video e film di registi e artisti come Werner Herzog e Jordi Colomer, in loop dalle 20:00 alle 24:00 nello spazio de "Le Terme", nel parco della centrale; la seconda propone un vero e proprio club con artisti e musicisti quali Thea Hjelmeland, Gérald Kurdian e gli italiani Cosmesi.
Durante il Festival sarà possibile visitare gratuitamente il parco tutti i giorni, e dalle 17:30 è disponibile il servizio bar. La mostra antologica Giovanni Morbin curata da Denis Isaia presso la Galleria Trasformatori è visitabile gratuitamente dal 25/28 luglio dalle 20.00 alle 24.00. Per i day off (23 e 24 luglio) dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00. Dal 20 al 28 sarà inoltre possibile degustare alcune cucine internazionali, una diversa per ogni serata.
L’organizzazione mette a disposizione del pubblico un servizio di bus navetta gratuito. Il servizio, con partenza da Piazza Repubblica Dro, sarà attivo dalle 18.00 alle 03.00 (pausa 22:15 – 23:00). Come sempre in piazza di fronte alla chiesa ci sarà il totem informativo sulla programmazione del festival.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.