La seconda serata del Supercontinent 2
Giovedì, 26 Luglio 2018 14:58

 

La seconda serata di festival, oggi, si apre alle 17.30 presso Le Terme del parco di Centrale Fies con il Talkin' About di Ugo Morelli, che discute l'idea di paesaggio come punto di connessione tra mondo interno ed esterno.

Alle 20 va in scena in Sala Comando il lavoro By Heart dell'attore, drammaturgo e direttore del Teatro Nacional do Maria II di Lisbona Tiago Rodrigues, in replica venerdì 27, che lavora con un gruppo di spettatori a cui insegna un sonetto di Shakespeare, mentre racconta alcune storie della nonna e dei protagonisti dei suoi libri preferiti, a ribadire l'importanza e il peso della poesia e della parola nella memoria. Chiude la serata la performance in Forgia del musicista e performer francese Gérald Kurdian, che propone in prima nazionale Trk_x (pronuncia Tarek_ex), un concerto che mescola i generi experimental pop, lo-fi techno e soundscapes dark ambient.
Ancora visitabile in Galleria Trasformatori dal 25 al 28 luglio, dalle 19 alle 24, la mostra antologica Giovanni Morbin a cura di Denis Isaia. A completare la programmazione, ogni sera èin programmazione la Film session, che presenta una selezione di video e film che attraversano le tematiche del festival: dopo Kristina Norman che ha aperto il 25 luglio con il video Bring Back My Firegods, si continua il 26 con il film di Werner Herzog Apocalisse nel deserto (Lektionen in Finsternis): un poema epico in bilico tra documentario e fantascienza ambientato nei campi petroliferi in fiamme della Guerra del Golfo in Kuwait (1990-1991).

 

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.