Trentino Sviluppo sostiene l’investimento che rafforza la filiera locale dell’agrifood
Venerdì, 03 Agosto 2018 15:46
Provincia e Trentino Sviluppo firmano una nuova intesa volta a rafforzare la filiera locale dell’agrifood. Protagonista dell’accordo siglato oggi, venerdì 3 agosto, è il Panificio Doper. Storica impresa artigiana dell’Altopiano del Brenta, fondata a Molveno nel 1978 e poi trasferitasi ad Andalo, nel tempo Doper si è specializzata nella preparazione di pane fresco, precotto, biologico, senza conservanti e surgelato, nonché nella vendita all’ingrosso e al dettaglio di dolci, pasta, latticini e altri generi alimentari. Ciò ha portato l’impresa a raddoppiare in pochi anni il proprio volume d’affari, passando dai 793 mila euro del 2013 ai 1,6 milioni di euro del 2017, ma anche a saturare la propria capacità produttiva negli angusti ed insufficienti spazi di Andalo. Di qui la richiesta di supporto a Trentino Sviluppo e l’individuazione di un’area idonea presso la zona artigianale di Molveno, dove il panificio costruirà, entro maggio 2019, un nuovo stabilimento di circa 1.600 metri quadrati, con un investimento complessivo di 2,8 milioni di euro. Una porzione dell’immobile, del valore di 1 milione di euro, sarà acquistata da Trentino Sviluppo e concessa in utilizzo all’impresa con la formula del “rent to buy”
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.