NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE TRENTINE
Giovedì, 09 Agosto 2018 08:30

Sulla base dei dati del Registro imprese della Camera di Commercio di Trento, al 30 giugno 2018 si contavano 50.768 imprese registrate, di cui 46.400 attive. Considerando il saldo naturale, quello tra imprese iscritte e cancellate “volontariamente”, si evidenzia un incremento complessivo di 86 unità. Nel semestre in esame, i settori che hanno registrato il maggior numero di iscrizioni sono l’agricoltura, silvicoltura e pesca, le costruzioni e il commercio all’ingrosso e al dettaglio. I settori che hanno registrato il maggior numero di cancellazioni complessive sono il commercio all’ingrosso e al dettaglio, l’agricoltura, silvicoltura e pesca e le costruzioni.
Con riferimento all’universo delle imprese artigiane, si segnalano 482 iscrizioni e 557 cancellazioni. Il saldo negativo è dovuto alla contrazione intervenuta soprattutto nel settore delle costruzioni.

Prendendo in esame le forme giuridiche, emerge che le società di capitale sono le uniche a registrare un tasso di crescita positivo (+3,3%). 

Al 30 giugno 2018 le imprese gestite da cittadini stranieri provenienti da Paesi extra-Ue erano 2.564, con un’incidenza sul tessuto imprenditoriale trentino pari al 5,1%. 
Per quanto riguarda l’imprenditoria femminile, al 30 giugno risultavano registrate 9.107 aziende. Le iscrizioni rilevate nel primo semestre dell’anno sono state 381 a fronte di 433 cancellazioni. Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente sono diminuite di 78 unità con un calo complessivo dello 0,8%.
Le imprese giovanili sono invece risultate 4.575, vale a dire il 9,0% delle imprese registrate in provincia. Nel corso dei primi sei mesi dell’anno circa una nuova attività su tre è stata aperta da un giovane (507 su 1.633).

 

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.