Arredi a km 0 e, col legno della comunità, i genitori del nido diventano artigiani volontari
Venerdì, 24 Agosto 2018 10:13
Continua, a Brentonico, l’impegno dell’amministrazione comunale per fornire dotazioni e arredi alle aree pubbliche, semplicemente mettendo a dimora risorse già presenti sul territorio, che acquistano così nuova vita. L’assessorato alle politiche giovanili e quello alle foreste, unendo il proprio impegno nell’ascolto e messa in opera delle richieste di alcuni cittadini, hanno raccolto l’istanza di alcuni frequentatori del parco giochi di Brentonico, che chiedevano più panchine all'ombra: utili per mamme, papà e bimbi. Nei giorni scorsi è stata posata la prima panca: costituita da semplici tronchi assemblati con incastri, è stata realizzata coi tagli delle piante resinose operati dall'assessorato alle foreste. Altre panche simili sono dislocate presso il municipio all’ingresso della nuova sede dell’Apt, unitamente a un porta bici, anch'esso a chilometri zero.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.