Castelli in guerra. Dai contesti medievali alle fortificazioni del Primo conflitto mondiale
Lunedì, 10 Settembre 2018 12:56
“Un momento di riflessione su un tema inedito per la castellologia in ambito trentino, con l’obiettivo di mettere in relazione le dinamiche di fortificazione medievali e austroungariche, con particolare attenzione ai casi di presidi in cui queste due istanze si sono sovrapposte, interagendo fisicamente e simbolicamente”.  Come spiega l’ideatrice e curatrice dell’iniziativa Annamaria Azzolini - archeologa medievista, rappresentante di RFA un’associazione culturale da anni impegnata sul territorio nazionale nell’ambito delle ricerche sulle fortificazioni altomedievali - è questa la prospettiva che sarà affrontata da Castelli in guerra. Dai contesti medievali alle fortificazioni del Primo conflitto mondiale, il convegno che si svolgerà il 5 e il 6 ottobre presso il Museo storico italiano di Rovereto.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.