Per la stagione 2018/19 si alzerà trenta volte il sipario del Teatro di Meano
Mercoledì, 12 Settembre 2018 08:50
Sta per prendere il via nel sobborgo collinare di Trento la terza stagione del TEATRO DI MEANO, affidata alla gestione di “ariaTeatro”. Si alternano nel cartellone grandi interpreti della scena nazionale e compagnie locali, per una proposta di qualità affidata ad un pubblico che abbia voglia di sorridere e di riflettere. Il contenuto dei trenta spettacoli in calendario è stato illustrato oggi nell’ambito della piattaforma provinciale di comunicazione “Cultura Informa” dal direttore artistico Denis Fontanari e da Nicola Merci del “Teatro Instabile di Meano”.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.