Cambio al comando del Genio Guastatori di Trento: arriva il colonnello Celestre
Giovedì, 24 Agosto 2017 08:40
Ragusano, 47 anni, numerose missioni fuori area (Kosovo, Afghanistan, Nassyria) in curriculum ed effettivo dal dicembre 2011 al Comando Truppe Alpine a Bolzano.  Sono alcune delle caratteristiche di Gaetano Celestre, il nuovo comandante del reparto Genio Guastatori Alpini di Trento. Celestre si insedierà il prossimo 1 settembre e subentrerà al colonnello Luigi Musti, che ieri ha ricevuto dal governatore Ugo Rossi il distintivo dell'Aquila di San Venceslao in segno di riconoscenza per il servizio triennale prestato nel capoluogo.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.