Il premio Nobel Kosterlitz in visita a Polo Meccatronica e alla ProM Facility
Giovedì, 24 Agosto 2017 11:04
Tra fasci laser applicati a processi di sinterizzazione di polveri metalliche e macchinari di “additive manufacturing” Michael Kosterlitz, premio Nobel per la Fisica 2016, ha dimostrato di trovarsi decisamente a suo agio. Giunto in Trentino in occasione del Rock Master Festival, l’apprezzato scienziato e celebre alpinista ha voluto cogliere l'opportunità di conoscere l'innovativo laboratorio di prototipazione rapida industriale di Polo Meccatronica, dove ha apprezzato la forza tecnologica dei macchinari presenti e approfondito l'attività di ricerca applicata e sviluppo condotta dalla ProM Facility. Ad accompagnarlo Mauro Casotto, della Direzione Operativa di Trentino Sviluppo, e Paolo Bosetti, docente dell’Università di Trento e responsabile scientifico dei laboratori.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.