Il Centro S. Chiara presenta i suoi “eventi speciali”: Festa del Teatro, «Dìa de Muertos» con Roy Paci, il «Gran Gala du Cirque» a Natale, e il Capodanno con Neri Marcorè
Domenica, 14 Ottobre 2018 10:20
All’interno del già ricco programma di spettacolo della Stagione 2018/2019, il Centro Servizi Culturali S. Chiara intende offrire al proprio pubblico una ulteriore serie di “eventi speciali”, legati ad alcune importanti festività. La programmazione è stata illustrata quest’oggi nel corso di una conferenza stampa da Francesco Nardelli, direttore del Centro Servizi Culturali S. Chiara, alla presenza di Enzo Bassetti, presidente del Centro S. Chiara, e di Joel Pacheco Spinkler, in rappresentanza dell’Associazione Cultura Messicana in Italia. Si inizierà sabato 20 ottobre con «CAPPUCCETTO ROSSO REFLEX», per arrivare poi, venerdì 2 novembre, alla celebrazione del Giorno dei morti, o meglio, del «DÌA DE MUERTOS»: una serata all’insegna della cultura popolare messicana, con laboratori per i più piccoli, performance teatrali, abiti tradizionali, e l’atteso concerto di ROY PACI & ARETUSKA. Spostando l’attenzione al periodo natalizio, dal 24 al 28 dicembre il Teatro Sociale ospiterà il «GRAN GALA DU CIRQUE», evento che raccoglie alcuni tra i più grandi talenti circensi del mondo, in un unico grande spettacolo. Infine, il 2018 si chiuderà con l’evento di Capodanno. Sul palco del Teatro Sociale salirà NERI MARCORÈ con il suo «Come una specie di sorriso», un omaggio al cantautore Fabrizio De André.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.