«Sì» ai contributi per i pulmini del Mori S. Stefano e dell’Hockey
Lunedì, 15 Ottobre 2018 10:48
Il Comune di Mori, da sempre attento alla valorizzazione dello sport e in particolare di quello giovanile, ha deciso di contribuire all’attività - che è anche educativa - di due storiche associazioni della borgata, partecipando all’acquisto di altrettanti pulmini. Parliamo del Mori Santo Stefano (calcio, pallavolo e ginnastica) e dell’Adige united hockey club (hockey prato). Oltre alla lunghissima attività e alla foltissima partecipazione di atleti tesserati, le due società sportive condividono un’altra caratteristica: quella di essere impegnate con trasferte frequenti e spesso piuttosto lunghe. Motivazioni che hanno convinto non solo la giunta e in particolare l’assessorato allo sport, ma anche l’intera commissione sport - che è rappresentativa di tutte le associazioni sportive della borgata e delle frazioni – a erogare il finanziamento.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.