Maltratta i suoi due Dobermann: condannato un uomo di 45 anni
Martedì, 23 Ottobre 2018 10:53

Un uomo ucraino, residente a Trento, maltrattava i suoi due Dobermann con pugni in testa, tirandoli su da terra con il guinzaglio quasi soffondoli e frastandoli con una catena. Queste violenza hanno portato l'uomo a pocesso dove ha patteggiato 8 mesi di reclusione.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.