Ingegneri trentini a Ischia per la rilevazione dei danni agli edifici
Venerdì, 25 Agosto 2017 14:51
La Protezione civile trentina invierà nelle prossime ore a Ischia un gruppo di tecnici abilitati, detti "agibilitatori" con il compito di rilevare i danni agli edifici e strutture lesionati dal sisma del 21 agosto scorso. Tale compito sarà svolto da ingegneri messi a disposizione dall'Ordine degli ingegneri della Provincia di Trento  che raggiungeranno l'isola con una colonna mobile della Protezione civile trentina. "La richiesta pervenutaci dal Dipartimento della Protezione civile nazionale - spiega l'assessore Tiziano Mellarini - riguarda per il momento l'invio di tecnici per l'accertamento dei danni agli edifici finalizzato alla verifica della loro agibilità, così come abbiamo già  fatto in passato in occasione di altri eventi sismici, ma siamo pronti, se si rendesse necessario, ad inviare sull'isola di Ischia anche altro personale della nostra Protezione civile".
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.