Oriente Occidente entra negli spazi di Progetto Manifattura con due eventi
Lunedì, 28 Agosto 2017 12:49
Manca davvero poco all’inizio di Oriente Occidente, il festival internazionale di danza che dal 30 agosto al 10 settembre trasformerà Rovereto in un grande palcoscenico sul quale saliranno artisti e compagnie all’avanguardia, celebrità e giovani promesse dell’arte e della coreografia. Fra le novità di questa edizione, la numero 37, vi è la collaborazione tra Festival e Trentino Sviluppo. Due degli eventi in programma entreranno, infatti, negli spazi di Progetto Manifattura nel solco dell’importante progetto di riqualificazione che li sta trasformando in un centro internazionale di innovazione industriale nei settori dell’edilizia ecosostenibile, dell’energia rinnovabile, delle tecnologie per l’ambiente e della gestione delle risorse naturali. Il primo evento si terrà il 2 e il 3 settembre, dalle ore 19 alle 20. Protagonista la compagnia catalana di danza verticale Delrevés. Il secondo appuntamento è per il 5 settembre. Alle 21 prenderà il via "È verde il colore del futuro. Riconversioni sostenibili", spettacolo/conferenza con Mario Tozzi, geologo, divulgatore scientifico e noto volto televisivo.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.