Presanella, salgono a tre le vittime. Morto anche il 13enne
Martedì, 29 Agosto 2017 08:51
Non ce l'ha fatta Cesare Ziboni, rimasto gravemente ferito nell'incidente sul ghiacciaio della Presanella. Il 13enne, trasportato in condizioni disperate al Santa Chiara di Trento, ha cessato di vivere ieri Dimesso invece il fratello, 21 anni, anche lui parte del gruppo di nove persone precipitate durante la salita sul ghiacciaio. È partito subito per Brescia, dove agli Ospedali civili è ricoverato in rianimazione il padre. La loro mamma, Raffaella Zanotti, 41 anni, è invece una delle due vittime di ieri, insieme a Luciano Bertagna, 45 anni, un amico del gruppo. Restano al Santa Chiara di Trento, ma non risultano in pericolo di vita un uomo di 47 anni, altro amico del gruppo, una donna di 37 anni e il figlio, non ancora 14 anni, mentre il marito, 45 anni, si trova ricoverato a Bolzano.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.