La musica degli Aironi chiude il mese della prevenzione
Mercoledì, 05 Dicembre 2018 13:10
Il mese della prevenzione dei tumori, che ha visto impegnati assieme i Comuni di Nomi, Nogaredo, Pomarolo e Villa Lagarina in collaborazione con la Lilt di Rovereto, volge al termine. Queste settimane sono state caratterizzate dalla rotonda di Villa Lagarina illuminata di rosa e da appuntamenti di approfondimento nei quattro paesi. L’assessora all’istruzione, servizi alla persona e protezione sociale di Villa Lagarina, Serena Giordani, spiega: «Va ringraziata la Lilt, in particolare Laura Bettini e il dottor Lorenzo Gios, perché si mette sempre a disposizione in forma gratuita. La conoscenza e l’approfondimento sono fondamentali per la prevenzione. Abbiamo discusso sia dei tumori femminili sia di quelli maschili. Vogliamo anche festeggiare i 60 anni di attività della sezione provinciale di Trento della Lega italiana per la lotta contro i tumori insieme agli “Aironi”: il gruppo musicale è sempre stato molto sensibile a queste tematiche e si esibisce spesso a favore di associazioni». Proprio il concerto chiude dunque il ciclo di eventi: appuntamento venerdì 7 dicembre al teatro parrocchiale di Villa Lagarina, si comincia alle 20.30. Il ricavato del concerto sarà devoluto alla Lilt e alla serata ci sarà il presidente della Lilt Mario Cristofolini.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.