Suoni delle Dolomiti, l'edizione 2017 si chiude a suon di tango
Martedì, 29 Agosto 2017 13:17
Sarà il rifugio Contrin, nel Gruppo della Marmolada, ad ospitare l'ultimo appuntamento dell'anno de I Suoni delle Dolomiti. A imbracciare fisarmonica e bandoneón, giovedì 31 agosto (ore 13,) Hèctor Ulises Passarella che è considerato uno dei più grandi bandoneonisti in attività, nonché uno dei più interessanti compositori di tango moderno, e il figlio Roberto. Un concerto all'insegna della passione e dell'espressività in uno degli scenari più spettacolari delle Dolomiti trentine, nel cuore della Val di Fassa.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.