Piazza Dante, il presidente del Consiglio regionale: "Servono le guardie armate"
Domenica, 23 Dicembre 2018 14:03
Il Presidente del Consiglio regionale, Roberto Paccher, interviene sulla situazione di Piazza Dante: “Ho trovato una situazione inaccettabile. Il degrado provocato dai personaggi che frequentano il piazzale antistante il Consiglio regionale è assolutamente inconcepibile: in questo primo mese da Presidente, frequentando quotidianamente il palazzo, ho potuto constatare uno stato di fatto che mette a rischio l'incolumità dei cittadini ed è un biglietto da visita che la nostra Comunità non può avere. Il Palazzo deve abbracciare la cittadinanza, ma non ospitare sbandati e il commercio di droga, la cui presenza è evidente a chiunque abbia modo di sostare lì anche per pochi minuti. Occorre garantire prima di tutto la sicurezza dei cittadini e il decoro della città”.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.